Gli impianti a cesto rotante assiale trovano applicazione nel trattamento di particolari di medie e grandi dimensioni.

Sono sistemi di semplice installazione che non richiedono particolari manutenzioni.

La cabina di lavaggio è sostenuta da una struttura autonoma nella quale è ricavato lo spazio per l’alloggio di uno, due o tre serbatoi secondo il ciclo di trattamento necessario.

Il lavaggio/risciacquo a spruzzo è a pressione ed è ottenuto per mezzo di una pompa centrifuga che aspira il liquido dal serbatoio per poi inviarlo, una volta filtrato, alle rampe di lavaggio.

Tutte le parti sono costruite in acciaio inox.

Il quadro elettrico con PLC di controllo e modem per la tele-assistenza prevede il riscaldamento programmabile.

Varie le opzioni disponibili tra cui: Separatore d’olio a coalescenza, soffiatura con ventilazione ad alta prevalenza, filtri magnetici, riscaldamento con bruciatori a gas o scambiatore di calore e sistemi di carico automatici.